Dopo tre anni riapre il Teatro Mercadante di Cerignola: “Ricostruiamo la città e la cultura dei cerignolani”

Parere favorevole della Commissione Pubblico Spettacolo: ok alla stagione teatrale 2022. Dopo il Monterisi e il PalaTatarella, anche la culla della cultura torna nella disponibilità dei cittadini

La Commissione di Sicurezza sui Locali di Pubblico Spettacolo ha dato parere favorevole ai lavori eseguiti dall’Amministrazione Comunale di Cerignola sul teatro Saverio Mercadante, chiuso dal 2019, giudicando adesso “agibile” l’immobile in seguito agli interventi strutturali operati.

“È una notizia che ci riempie il cuore di gioia, perché- commenta il sindaco Bonito- la casa della cultura può nuovamente riaprire i battenti dopo anni di stop. Stiamo pensando già all’imminente stagione teatrale portando a Cerignola il meglio che la nostra terra ha generato e nei prossimi giorni annunceremo i direttori artistici scelti. Abbiamo effettuato lavori importanti e non saranno gli ultimi. Il teatro entrerà nuovamente nella disponibilità delle compagnie teatrali, dei grandi artisti, delle scuole, dei cittadini: oggi è un giorno di festa”.

Esprime soddisfazione anche l’assessore ai Lavori Pubblici, Mario Liscio: “Dopo una complessa fase di interventi possiamo mettere un punto ad un percorso che da subito ci è stato molto a cuore. Siamo intervenuti sia nella parte strutturale che sulla sicurezza del teatro. Immaginiamo anche importanti interventi di efficientamento energetico la prossima estate, in modo che il nostro Mercadante possa diventare un vero e proprio gioiello”.

“Poter ritornare a teatro, godere degli spettacoli, fare in modo che anche i più piccoli conoscano la culla della cultura- commenta l’assessore Rossella Bruno- è un fatto estremamente positivo. Va sottolineato, però, che anche durante questi anni marchiati dal Covid e dalle carenze strutturali del teatro, Cerignola non ha rinunciato a fare cultura trasferendo le attività in luoghi privati, con cui intendiamo rinsaldare un rapporto di collaborazione anche in futuro”.

“Stiamo ricostruendo la città – dice il sindaco- dalle macerie in cui ci è stata lasciata. Lo stadio Monterisi, in tempi record, è pronto per accogliere il campionato di Serie C; così come, altrettanto rapidamente, abbiamo trasformato il PalaTatarella in luogo di sport, ospitando gli Europei di Volley, invece che, come successo, in un luogo di interessi criminali; oggi mettiamo un’altra pietra sulla strada della legalità: così cambiamo una certa cultura che non sarà mai predominante fino a quando saremo al governo di Cerignola”, conclude il sindaco Bonito.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...